Taranto, bambino di 9 anni azzannato da cani randagi

Un bambino è stato azzannato da alcuni cani randagi nel centro pugliese. Il bambino, che non ha riportato gravi ferite, era con la madre per strada quando improvvisamente è stato assalito da tre cani di grossa taglia. In soccorso del piccolo, oltre alla madre, sono intervenuti tre uomini che passavano di lì per caso e che lo hanno sottratto alla morsa dei randagi.

Il fatto è avvenuto nei pressi dell’abitazione della famiglia del bambino. La prognosi per il piccolo è di 10 giorni. I medici gli hanno dovuto curare ferite e un ematoma provocato da una caduta mentre cercava di fuggire.

Lascia un commento