Bari, in manette dopo 12 anni autore di un furto

Un uomo di 45 anni, di Bari, è stato denunciato dalla Polizia quale responsabile di un furto avvenuto 12 anni fa in un’abitazione di Melfi, in provincia di Potenza, dove furono rubati numerosi gioielli e argenteria.

L’identificazione è giunta dopo che l’uomo è stato arrestato in flagranza di furto in un paese della provincia di Bari, grazie ad un’impronta catalogata dalla Polizia durante il sopralluogo fatto nella casa ”visitata” dai ladri a Melfi.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento