Umbria alle prese con la siccità

La giunta regionale dell’Umbria ha richiesto al Governo lo stato di emergenza idrica, con l’obiettivo di attivare le azioni necessarie a mitigare gli effetti che la mancanza di precipitazioni ha sugli approvvigionamenti idropotabili, sull’irrigazione e sulla tutela ambientale.

In Umbria la crisi idrica si è accentuata lo scorso agosto, con una carenza di precipitazione mensile del 90 per cento in meno. A marzo 2012 c’è stato un deficit superiore all’83 per cento, equivalente a circa 59 millimetri di precipitazioni in meno. L’attuale deficit è del 61 per cento rispetto a quanto piove mediamente, per circa 314 millimetri di pioggia in meno.

9 su 10 da parte di 34 recensori Umbria alle prese con la siccità Umbria alle prese con la siccità ultima modifica: 2012-04-04T12:14:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento