Torino, ricordo dei componenti primo comitato militare piemontese

Al Sacrario del Martinetto,  uno dei luoghi simbolo della memoria della resistenza cittadina, giovedì 5 aprile alle ore 10:00 saranno ricordati  gli otto componenti del primo Comitato militare regionale piemontese.

I partigiani Balbis, Bevilacqua, Biglieri, Braccini, Giachino, Giambone, Montano e Perotti furono fucilati il 5 aprile del 1944 nell’area del poligono di tiro del Martinetto, dove furono uccisi un gran numero di antifascisti dall’8 settembre 1943 e il 25 aprile 1945.

Alla cerimonia prenderà parte il sindaco Piero Fassino, che terrà l’orazione ufficiale.

Saranno, inoltre, presenti i familiari delle vittime, le autorità civili e militari, le delegazioni delle associazioni ex combattentistiche e della Resistenza.

Il 68° anniversario della strage sarà celebrato davanti alla grande lapide dedicata Ai nuovi martiri della libertà, dove saranno deposte corone di alloro.

Il Gonfalone della Città di Torino, decorato di medaglia d’oro al valor militare, e un picchetto d’onore delle Forze armate renderanno omaggio ai caduti.

Le musiche della Banda del Corpo di Polizia municipale accompagneranno la cerimonia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, ricordo dei componenti primo comitato militare piemontese Torino, ricordo dei componenti primo comitato militare piemontese ultima modifica: 2012-04-03T16:53:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento