Palermo, esercizio provvisorio del bilancio regionale prorogato fino al 30 aprile

E’ quanto ha deciso l’Assemblea siciliana, che ha approvato a maggioranza il ddl. Il testo prevede anche che le somme destinate al pagamento degli stipendi di aprile del personale precario continuino ad essere attinte dal bilancio ordinario dell’amministrazione e non dalle casse dell’Espi, società in liquidazione, come nella precedente formulazione del testo, contestato dall’opposizione.

Lascia un commento