A Buttrio la Giornata Ecologica

Anche quest’anno il Comune di Buttrio (Ud) promuove l’ormai tradizionale “Giornata Ecologica”: si svolgerà sabato 31 marzo e radunerà i volontari delle associazioni del paese, cittadini e studenti, con l’obiettivo di ripulire alcune zone delle frazioni e di offrire la possibilità alla popolazione e ai volontari di dimostrare il loro senso civico, già apprezzato negli ottimi risultati della raccolta differenziata. L’appuntamento è per le ore 7.15, nel parcheggio dietro al Municipio, per l’organizzazione delle squadre e l’assegnazione delle zone di intervento. La partenza dei gruppi avverrà circa mezz’ora dopo; il ritorno è previsto in tarda mattinata in eco-piazzola, dove sarà offerto il brindisi di rito per ringraziare i volontari.

L’amministrazione comunale ha coinvolto tutte le associazioni operanti sul territorio, tra cui quelli sempre presenti come la Protezione Civile, gli Alpini, i cacciatori, i pescatori, il Comitato anziani, società sportive e culturali. Attesi anche i cittadini, alcuni di solito mettono anche gratuitamente a disposizione i mezzi per caricare i rifiuti raccolti. Un forte impegno è stato richiesto agli agricoltori e viticoltori, “che sono certamente i cittadini più presenti sul territorio – afferma l’assessore all’Ambiente Paolo Clemente – e hanno il compito anche di sorvegliarlo e tutelarlo”.

Nei recenti anni, e in particolare nell’ultima edizione, la Giornata ecologica ha sempre registrato una bella partecipazione a Buttrio, “segno dell’attenzione – conclude l’assessore – che la cittadinanza riserva alle problematiche della tutela e del rispetto ambientale. Una forte campagna di divulgazione è stata fatta tra i giovani, la cui presenza è decisamente aumentata nel corso degli anni, anche grazie al coinvolgimento delle scuole”.

Lascia un commento