Mileto, per tentato omicidio Lascala in manette Nazzareno e Francesco Prostamo

Due persone, Nazzareno e Francesco Prostamo, 51 e 23 anni, padre e figlio, sono state arrestate a Mileto (Vv) per il tentato omicidio di Rocco Lascala, 50 anni, eseguito nel settembre scorso per vendicare l’omicidio di un loro parente, il boss Giuseppe Prostamo, colpevole di avere una relazione con la moglie di Lascala.

Il Procuratore di Vibo Valentia, Mario Spagnuolo, ha parlato di ”prima importante risposta alla scia di sangue che sta tormentando il territorio vibonese”.

Lascia un commento