Bibbiano, operaio muore schiacciato

E’ morto schiacciato da una struttura d’acciaio di due quintali un operaio di 42 anni impiegato in una ditta di Bibbiano, nel Reggiano.

L’uomo, stava lavorando nel reparto carpenteria meccanica della ditta Dueco, intento alla saldatura della struttura tenuta da un montacarichi quando, per cause in corso d’accertamento, il carico ha ceduto, schiacciandolo. Per l’operaio nulla da fare. E’ morto sul colpo. Aperta un’inchiesta.

Lascia un commento