Novara, Diego Trigli il maestro dei maestri del sesso per ragazzine

Scandalo a luci rosse in Piemonte. Un insegnante di lettere all’Istituto per Periti aziendali e corrispondenti in lingue estere “Ravizza” è stato arrestato dalla Guardia di Finanza per avere abusato di una studentessa non ancora sedicenne, cui doveva impartire lezioni private.

Diego Trigili, 41enne, ha ammesso le proprie responsabilità ed è agli arresti domiciliari con l’accusa di atti sessuali con minorenne e pornografia minorile. “Con puntuale e ambigua incisività psicologica – spiegano al Comando provinciale delle Fiamme Gialle – aveva indotto la ragazza a soddisfare le sue sempre più ardite e pressanti proposte indecenti, utilizzando anche i social network per mantenere assidui contatti a ogni ora del giorno e della notte”.

Quello che si autodefiniva “il maestro dei maestri del sesso per ragazzine” vantando i propri atti con un amico, cui confidava che i favori della giovane “ben meritavano il rischio di finire in manette”, ha avuto rapporti sessuali anche con un’altra studentessa, con cui ha girato, sempre a casa propria, video amatoriali dal contenuto definito “inequivocabile” dagli investigatori.

Lascia un commento