Palmi, in corsa il Partito Repubblicano Italiano

“Con grande soddisfazione ufficializzo la presenza della lista del Partito Repubblicano Italiano nella corsa alle prossime elezioni amministrative di Palmi che si terranno nel prossimo mese di maggio. La lista che, delegato dal segretario nazionale on. Francesco Nucara, sto definendo  e completando personalmente con l’ausilio dei repubblicani palmesi, ed in particolare del responsabile di zona  Domenico Ippolito, avrà come caratteristica la presenza di tantissimi giovani che intendono emergere per dare il loro contributo alla politica pianigiana, dando un forte segnale di rottura con i vecchi schemi a favore di un  nuovo “modus operandi” che abbia come scopo primario la vicinanza alle reali problematiche del territorio e della popolazione” L’annuncio è del consigliere provinciale reggino Rocco Sciarrone che rileva come “tra i candidati spiccano giovani professionisti e neo-laureati che certamente riusciranno a dare un effettivo contributo in termini di operatività e di concretizzazione di determinati progetti prefissatici, fondamentali per il prossimo futuro della città di Palmi, che senza alcun dubbio merita un ruolo da protagonista nella provincia di Reggio e nella nascitura Città Metropolitana”.

Sciarrone premette che “non appena sarà presentata la lista verrà reso noto il programma, quasi ultimato, che il Pri intende portare a compimento nell’arco della legislatura. Intanto sono stati programmati una serie di incontri con i candidati a sindaco finalizzati a valutare eventuali convergenze di pensiero ed affinità politico-amministrative, essenziali per intraprendere un percorso basato sulla chiarezza e sulla lealtà.

Nel precisare la ferma volontà di mantenere salda la collocazione politica nazionale, che vede il Pri schierato nella coalizione di centro-destra, il partito non si preclude alcuna possibilità di scelta circa alcuno schieramento o candidato a sindaco, intende, invece, dare priorità assoluta ai programmi e agli obiettivi da questi ultimi prospettati”.

Lascia un commento