Attenti al lupo che si aggira a pochi chilometri da Napoli

A certificarlo uno studio sulla biodiversità nelle foreste di proprietà della Regione Campania di Roccarainola nell’Agro Nolano e Cuma nei Campi Flegrei. E proprio nella foresta di Roccarainola, che si trova a ridosso di un’area fortemente antropizzata, occupata da aree industrializzate sono state censite lo scorso anno differenti specie tra le quali il “mitico” lupo, avvistato due volte.

Tra faine e tassi, martore e volpi è spuntato l’animale. ”E’ stata una bellissima scoperta perché testimonia di un habitat unico” spiega Vito Amendolara, consigliere del governatore Caldoro per l’Agricoltura.

Lascia un commento