Attenti al lupo che si aggira a pochi chilometri da Napoli

A certificarlo uno studio sulla biodiversità nelle foreste di proprietà della Regione Campania di Roccarainola nell’Agro Nolano e Cuma nei Campi Flegrei. E proprio nella foresta di Roccarainola, che si trova a ridosso di un’area fortemente antropizzata, occupata da aree industrializzate sono state censite lo scorso anno differenti specie tra le quali il “mitico” lupo, avvistato due volte.

Tra faine e tassi, martore e volpi è spuntato l’animale. ”E’ stata una bellissima scoperta perché testimonia di un habitat unico” spiega Vito Amendolara, consigliere del governatore Caldoro per l’Agricoltura.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin