Palmi, il Pdl scende in campo con un proprio candidato sindaco

Il Popolo della Libertà per Palmi avrà un suo candidato a sindaco.  Presto ci sarà inoltre la convocazione da parte del PdL di un tavolo interpartitico con le forze politiche che compongono la coalizione degli alleati di centrodestra.

“In tale sede ci si confronterà sui programmi dei partiti di centrodestra e sulle soluzioni migliori da ritrovarsi in ordine alla composizione delle liste ed alle candidature che dovranno basarsi sulla massima condivisione e partecipazione possibile nell’esclusivo
interesse di Palmi e del futuro dei giovani palmesi”. Si legge in una nota del coordinamento provinciale pidiellino.

Questi in sintesi i principali risultati della partecipata riunione svoltasi alla presenza del coordinatore provinciale Nino Foti e del vice coordinatore vicario Ernesto Reggio che ha visto la presenza i dirigenti provinciali Rita Franco, Domenico Scalfari e Pino Carbone, i già consiglieri comunali Gaetano Muscari, Roberto Crocitta e Francesco Tedesco ed il candidato alle elezioni provinciali del PdL di Palmi Giovanni Bonaccorso.

“La ritrovata serenità e unità del PdL a Palmi rappresenta un punto di partenza prezioso dal quale si muove l’azione politica in vista delle prossime elezioni amministrative. Altresì, si puntualizza in modo ufficiale che qualsiasi altra posizione o iniziativa assunta da chicchessia – conclude la nota – comprese eventuali fughe in avanti di qualsivoglia pseudo candidato che non sia espressione ufficiale del partito, non appartengono al nostro partito e non trovano alcuna condivisione da parte del coordinamento provinciale”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin