Crotone, Provincia e sports invernali insieme

88

Lo scorso 15 febbraio su proposta del presidente Stano Zurlo, la Giunta provinciale di Crotone ha approvato una delibera con la quale è stata autorizzata la stipula della convenzione tra l’Ente  intermedio ed il Collegio dei Maestri di Sci della Calabria. Tale convenzione consentirà di poter organizzare corsi di formazione per maestri di sci in discipline alpine; corsi di formazione per maestri di sci in discipline nordiche; corsi di formazione per maestri di sci in snowboard. Ai corsi, propedeutici all’ottenimento del patentino di “Maestro di Sci”, potranno partecipare i soli residenti del territorio provinciale crotonese. La convenzione è stata siglata, negli Uffici dell’assessorato alla Formazione, da Silvana Corrado dirigente del Settore formazione e da Fiorino Spizzirri del Collegio regionale del maestri di sci. Il tutto è avvenuto alla presenza del Capo di Gabinetto Dionisio Gallo, di Pietro Durante collaboratore del presidente, del funzionario dell’Ente Santino Altimari e del maestro di sci Giovanni Scalise che opera nel Villaggio Palumbo Sila di Trepidò.

Il Collegio Regionale dei maestri di sci organizza e disciplina i corsi d’intesa con la Regione Calabria e con lacollaborazionedegli organi tecnici della F.i.s.i. (Federazione Italiana Sport Invernali).Per lo svolgimento di tali azioni formative il Collegio dei Maestri di sci stipulerà convenzione di partenariato con l’ agenzia formativa, accreditata con la Regione Calabria, Aton srl di Rende. La Provincia di Crotone, in attuazione al Regolamento regionale 2 dicembre 2010 della L.R. n° 8/2003 ed a garanzia della promozione delle attività sportive e del potenziamento e miglioramento dell’offerta turistica, fornirà supporto tecnico e organizzativo alle iniziative formative garantendo per la prima edizione di tali attività formative: l’autorizzazione allo svolgimento dell’attività formativa a progetto presentato; la certificazione della partecipazione ai corsi e del superamento dell’esame finale con il rilascio di attestato in base alla Legge 845/78-L.R. 18/85– L.R. 34/2002 e successive modificazioni; l’organizzazione delle commissioni d’esame e la nomina del Presidente e dei relativi componenti; le verifiche ispettive dura nte le diverse fasi di svolgimento del corso.

Il Collegio Regionale dei maestri di sci e l’Aton srl garantiranno la cura di tutti gli aspetti didattici e la loro conformità con i contenuti previsti dalla legge; la docenza ai corsi con la collaborazione degli organi tecnici della Federazione Italiana Sport Invernali; la corretta gestione dei corsi in termini assicurativi e rispetto del D. lgs.81/2008.