Eboli, arrestate due persone per l’omicidio di Maria Ricci

Due giovani di 27 e 31 anni sono stati arrestati nell’ambito dell’indagine sull’omicidio di Maria Ricci, la donna di 50 anni uccisa ad Eboli, in provincia di Salerno, a coltellate mentre rientrava a casa con il marito.

Il motivo dell’aggressione alla coppia sarebbe dovuto a motivi passionali. E’ ancora molto grave ma non in imminente pericolo di vita il marito di 54 anni, ancora ricoverato in ospedale.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin