Dopo il no tedesco Monti cerca aiuto a Londra

Mario Monti è in Gran Bretagna dove incontrera’ David Cameron e gli investitori della city, con sei appuntamenti in meno di nove ore. Obiettivo, ricucire i rapporti tra Europa e Regno Unito e rassicurare gli investitori.

Angela Merkel esclude interventi perché, dice, “l’Italia può fare da sola”. Il direttore generale del Fmi, Christine Lagarde, invita i membri europei ad aumentare le risorse anticrisi.

Lascia un commento