In Val di Susa la Polizia ancora con le divise estive

La crisi economica colpisce un po’ tutti, anche le forze dell’ordine tant’è che in Piemonte con temperature rigide alcuni poliziotti sono costretti ad indossare divise estive “con temperature che sono già a meno 2 gradi”.

E’ la denuncia forte di Massimo Montebove, consigliere nazionale del sindacato di polizia Sap. Per Montebove, questo avviene ”perché non ci sono soldi per comprare le divise invernali”.

”Da luglio – aggiunge – non sono pagati straordinari e indennita”’ e ”bisogna trovare i soldi per le divise invernali e per gli straordinari”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin