Il Pdl chiude ad un governo tecnico

“Oggi abbiamo approvato il Rendiconto e questo è un elemento importante, è evidente che la maggioranza è più debole ma è evidente anche che l’opposizione non ha i numeri alla Camera per sfiduciare il governo”. Lo ha detto Maurizio Lupi (PdL), vicepresidente della Camera, parlando con i giornalisti.

Per Lupi ora deve “entrare in campo la responsabilità della politica, dovere del presidente del Consiglio è verificare se c’è la possibilità di mantenere fede agli impegni presi con l’Europa”.

Se i “dissidenti” che oggi non hanno votato decidessero di non appoggiare in futuro la maggioranza per Lupi “l’unica strada sarebbe la soluzione spagnola: elezioni anticipate”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin