Studenti triestini indignati in piazza attendono il sindaco Cosolini

116

Va avanti ad oltranza la protesta degli studenti delle scuole superiori che da alcuni giorni presidiano la centralissima Piazza Unità d’Italia per manifestare per il diritto allo studio e contro le fatiscenti scuole della città.

Sono quasi cento gli studenti che si alternano nelle tende allestite davanti alla Prefettura, ma  secondo gli organizzatori, oltre 800 persone sono state ”informate” sullo stato dell’edilizia scolastica cittadina.

La protesta è destinata a proseguire ad oltranza. Per domani pomeriggio è in programma un incontro con il sindaco, Roberto Cosolini.