Bossi salva Berlusconi ma l’Italia è sull’orlo del falllimento

“Sulle pensioni il governo ancora rischia ma alla fine una strada l’abbiamo individuata. Ora bisogna vedere cosa dice l’Europa”. Lo ha affermato Umberto Bossi lasciando Montecitorio. Le pensioni di anzianità “non si toccano”, ribadisce il leader della Lega che, alla domanda se qualche intervento sulle pensioni verrà deciso risponde: “sono sempre stato contrario a far pagare dieci volte chi ha già pagato”.

Il teatrino Pdl Lega è “vergognoso”. All’Italia serve maggiore credibilità. Serve che si volti pagina, che Berlusconi lasci. Che Bossi la faccia finita. Che si formi un governo tecnico e poi al voto. L’Italia è diventata la “barzelletta” d’Europa. E dopo la Grecia il fallimento è pronto per il nostro Paese.

O Bossi stacca, o Berlusconi potrebbe avere il coraggio di lasciare!

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin