Amore omosessuale porta al suicidio un uomo a Piazzolla sul Brenta

95

Giorno del suo compleanno si è recato al cimitero del paese in provincia di Padova con l’intento di togliersi la vita. Alla base dell’insano gesto il suo amore omosessuale. La sua morbosa passione per un altro uomo è sfociata nel suicidio. Non poteva più vivere senza il suo compagno. A 54 anni per lui la vita era come finita. Infatti il suo amante era venuto meno il 15 agosto scorso. Ha pensato quindi di recarsi al camposanto di Piazzola sul Brenta e, riverso sul tumulo di terra dove è sepolto il suo ex convivente, anche lui morto suicida, si è tolto la vita. In testa un sacchetto di nylon fissato al collo con del nastro da pacchi girato stretto; in tasca i documenti ma nessun messaggio.