Sel tiene in scacco la provincia di Vibo Valentia

Perché aprire in giunta a Noi Sud? E’ l’interrogativo più pressante che viene dei vendoliani vibonesi al presidente dell’amministrazione provinciale Francesco De Nisi. Un interrogativo che porta il nome di Vincenzo Pasqua eletto nel centrodestra al Comune capoluogo e scelto come assessore in quota Udc a palazzo Luigi Razza, salvo poi uscire dal partito e dalla giunta D’Agostino per approdare dall’altro lato dello steccato con il centrosinistra. Una scelta che non piace a Sel come a molte correnti del Pd che avrebbero voluto qualcosa in più in questa ennesima giunta. “De Nisi deve tornare sui propri passi, senza creare solchi incolmabili che porterebbero alla frantumazione del centrosinistra e alla consegna delle Provincia al centrodestra”. E’ l’avvertimento di Sel. De Nisi farà orecchie da mercante? Tenterà un nuovo aggiustamento? Oppure più semplicemente ammetterà l’ingovernabilità e lascerà spazio alle urne? Il futuro a palazzo ex Enel continua ad essere nebuloso.
Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin