Bufera De Mita nel Pdl campano

“Chiederò quanto prima la convocazione del direttivo regionale del Partito”. Così l’onorevole Edmondo Cirielli, presidente della Provincia di Salerno, risponde alle dichiarazioni del coordinatore regionale del PdL, Nicola Cosentino che si è detto favorevole al ritorno di Giuseppe De Mita in seno alla Giunta regionale.

“Se fossero vere le dichiarazioni dell’onorevole Cosentino – continua –apparirebbero a dir poco incomprensibili, infatti, egli stesso più volte si è espresso negativamente in merito al percorso politico ed amministrativo di Giuseppe De Mita. Tra l’altro, non ha mai palesato a nessuno una simile posizione, né tanto meno, il ritorno di De Mita alla Regione è stato mai oggetto di un direttivo di partito”.

“De Mita – aggiunge – non solo all’atto delle sue dimissioni da assessore regionale ha manifestato pensanti insinuazioni sulla correttezza e la trasparenza dell’operato della Giunta regionale retta dal presidente Caldoro, ma da assessore in carica è stato artefice di gravi atti di scorrettezza politica verso l’amministrazione provinciale che presiedo, solo perché a guida PdL”.

“Per questo motivo – conclude – rimango sorpreso del repentino cambio di opinione dell’onorevole Cosentino e ribadisco la volontà di discutere al più presto dell’accaduto davanti al direttivo regionale del PdL”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin