San Lorenzo del Vallo, bomba davanti casa del sindaco Luciano Marranghello

Calabria terra di mafia e di malavita. Una Calabria incredula di fronte all’ennesimo atto intimidatorio. Un rudimentale ordigno esplosivo è stato trovato davanti all’abitazione del sindaco di San Lorenzo del Vallo, Luciano Marranghello. L’ordigno è stato collocato davanti al portone d’ingresso dello stabile dove Marranghello vive con i suoi anziani genitori. Stamane la madre del primo cittadino ha aperto la porta dell’abitazione, a poche decine di metri dalla municipio, ed ha trovato l’ordigno inesploso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin