Rosarno, arresto Francesco Pesce vittoria sull’Antistato

Il Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti – informa una nota dellUfficio Stampa della Giunta regionale – apprezza il lavoro senza soste della Magistratura e delle Forze dell’Ordine che ha portato all’arresto di Francesco Pesce, ennesimo boss assicurato alla giustizia. “Si tratta – ha detto Scopelliti – di un altro straordinario risultato che conferma come lo Stato sia più forte dell’Antistato. Intendo ringraziare tutti gli uomini impegnati in prima linea in questa battaglia di civiltà e ribadire che le Istituzioni saranno sempre dalla loro parte, con la convinzione che il vero cambiamento della Calabria – conclude il Governatore – passi dall’estirpazione della mala pianta della ’ndrangheta attraverso il contrasto, lo sviluppo economico e la cultura”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin