Folignano, scomparso nel nulla a due mesi dalla nascita

I carabinieri di Ascoli Piceno stanno cercando un bambino di 60 giorni, residente nella frazione di Piane di Morro, nel comune di Folignano. Il piccolo sarebbe il figlio di una coppia del posto, genitori di altri due bambini sottratti alla loro potestà da parte del Tribunale dei minori. Il terzo bambino, nato appena due mesi fa ma in un ospedale non dell’ascolano, sembra invece scomparso. L’allarme è scattato in seguito alla segnalazione degli assistenti sociali che tenevano la coppia sotto controllo da tempo. Nessun vicino di casa della coppia ha più visto il bambino da una trentina di giorni. I genitori, però, non ne hanno denunciato la scomparsa. Una perquisizione dei carabinieri nella loro abitazione non ha dato esito, così come il controllo effettuato in una casa di parenti, nel vicino Abruzzo. Una curiosa coincidenza: questo nuovo giallo prenda le mosse da Folignano, il paese dove abitavano Salvatore Parolisi e Melania Rea, la donna trovata uccisa a coltellate a Ripe di Civitella del Tronto (Teramo) il 20 aprile scorso e per il cui omicidio è indagato il marito.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin