Lamezia Terme, in manette Claudio Gagliardi

L’attività d’indagine del Commissariato di Polizia di Stato di Lamezia Terme (CZ) ha portato all’arresto di un uomo di 44 anni, Claudio Gagliardi, di Lamezia Terme, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga. In particolare il personale della squadra investigativa, avendo appreso chela zona di Sambiase era interessata dallo smercio di sostanze stupefacenti, ha svolto servizi di appostamento e osservazione notando tossicodipendenti che si aggiravano nei pressi dell’abitazione di Gagliardi, già noto per reati specifici in materia di sostanze stupefacenti. Dai controlli è emerso che Gagliardi aveva la disponibilità di un magazzino ubicato a pochi metri dalla sua abitazione. Nelle prime ore del mattino sia l’abitazione di Gagliardi che il magazzino i sottoposti a perquisizione. In una intercapedine di un frigorifero in disuso, ubicato all’interno di un armadio della cucina, sono stati rinvenuti 6 stecche intere e mezza stecca di hashish, per un peso pari a 650 grammi circa, ed un bilancino di precisione perfettamente funzionante. La perquisizione e’ proseguita all’ interno del magazzino dove e’ stato rinvenuto un altro quantitativo di hashish pari a 1.047 Kg avvolto con 2 buste di plastica e contente 10 stecche identiche, per confezionamento e dimensioni, a quelle rinvenute nell’abitazione del Gagliardi. L’arrestato e’ stato condotto alla Casa Circondariale di Lamezia Terme.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin