Genova, Daniele Lo Verso sgozzato dal figlio Marcello

 Un interrogatorio fiume, la scorsa notte nella caserma dei carabinieri di Genova, poi la confessione. E’ stato il figlio Marcello, 64 anni, ad uccidere Daniele Lo Verso, l’anziano di 82 anni trovato ieri con la gola tagliata nel suo appartamento, nelle case popolari del Cep, sulla collina genovese. I sospetti degli investigatori si erano rivolti da subito verso il figlio. Le sorelle e i vicini di casa avevano infatti riferito dei continui litigi tra i due.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin