Parghelia, tele nude 2011 a Carmela Calimera

Anna Sambiase ha ringraziato tutti per la loro partecipazione ed in particolare Franco Cuturello e l’artista Silvana Dell’Ordine. Quest’ultima ha coordinato tutti gli artisti e si è adoperata per la sistemazione dei quadri nell’ambito della mostra “Tele Nude”, organizzata dall’amministrazione comunale di Parghelia nel Vibonese, curata nei minimi particolari dall’assessore alla Cultura Anna Samnbiase. Silvana Dell’Ordine, intervenuta nella cerimonia di premiazione, ha sottolineato la grande risposta dei colleghi, oltre cinquanta, provenienti da tutta la Calabria, aggiungendo che “la pittura non si esprime solo con la tecnica e la maestria ma anche con il cuore e l’anima”. Al critico d’arte Remo Piperno, che ha presieduto la giuria, il compito di fare un escursus sul nudo femminile nella storia dell’arte e quindi dare il via alla premiazione. Il primo premio professionisti è andato a Carmela Calimera di Laureana di Borrello (RC), consistente in un weekend per due nella Costa degli Dei ed in più un catalogo d’arte offerto dalla casa editrice Cida di Roma, edizione 2010, oltre ad una tavoletta in argilla con riprodotto il simbolo della manifestazione tele nude, realizzate dal Liceo Artistico di Vibo Valentia. Secondo premio assegnato all’artista Ambra Miglioranzi di Rosarno (RC) che ha ritirato una tavoletta in argilla con sopra l’immagine delle tele nude in più un viaggio alle isole Eolie ed il catalogo d’arte moderna 2011. Il terzo premio è stato riconosciuto a Marco Lopez di Praia a Mare (CS) che ha ritirato un viaggio alle isole Eolie ed il catalogo d’ arte moderna donato dalla casa editrice Cida. Fra i dilettanti il primo premio è stato consegnato ad Angela Lobascio che ha ritirato un vaso in argilla donato dal Liceo Artistico “Colao”, in più catalogo d’arte moderna 2009 donato dal Cida di Roma in più una medaglia. Seconda piazza per Melissa Contartese di San Calogero (VV) che ha ritirato un piatto donato dal Liceo Artistico di Vibo Valentia, un libro d’arte moderna donato dalla casa editrice Cida anno 2009 ed una medaglia. Terzo gradino per Micalolia Calliope di Parghelia (VV) che ha ritirato un piatto in ceramica donato dall’Artistico, un catalogo d’arte moderna edizione 2009 ed una medaglia.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin