Napoli, ancora in fiamme i cumuli di rifiuti

Estate all’insegna dell’emergenza rifiuti in Campania. Trenta, la scorsa notte, i cumuli di immondizia dati alle fiamme, tra Napoli e provincia. E scatta anche una segnalazione alla Procura della Repubblica per un 55enne sorpreso dai vigili urbani immediatamente dopo alcuni roghi in città. E’ soprattutto la periferia, secondo quanto confermato dai vigili del fuoco, l’area più colpita dagli incendi di immondizia: in particolare Pianura e Ponticelli.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin