Reggio Calabria, perde il lavoro a 50 anni e tenta il suicidio

Il dramma del lavoro che non c’è o meglio si perde ha spinto una donna di 50 anni a minacciarsi di lanciarsi stamani dal terrazzo dell’Hospice “Via delle Stelle” a di Reggio Calabria. Avrebbe tentato di suicidarsi poiche’ il suo contratto di lavoro con la struttura per malati terminali era in scadenza da qualche giorno, in mancanza di certezze per il rinnovo. La donna è rimasta su un cornicione dell’edificio per circa due ore, fino a che due agenti sono riusciti a raggiungerla e bloccarla.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin