Selvino, 50 milioni di investimento per sciare al coperto

La Regione Lombardia insieme alla società trentina Neveland, investiranno 50 milioni di euro a Selvino, in provincia di Bergamo, per realizzare due piste semi parallele lunghe 600 metri e con un dislivello di 130. La copertura sarà a sua volta interrata e piantumata in modo da minimizzare l’impatto ambientale e risparmiare anche energia per la refrigerazione interna. Secondo Neveland, che ipotizza tariffe di accesso flessibili e vicine a 25 euro per due ore, l’investimento si reggerebbe con 180-200mila accessi all’anno. “Questo progetto – ha detto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni – permetterà di realizzare un’iniziativa di straordinaria importanza dal punto di vista economico, sportivo e dell’attrattività turistica”. Il presidente lombardo ha infatti ricordato che l’impianto, in grado di creare centinaia di posti di lavoro, sorgerà non lontano dall’aeroporto di Orio al Serio, a un’ora da Milano e circa sei milioni di potenziali utenti potranno raggiungerlo in non più di un’ora e mezza.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin