Roma, per i Ministeri tutto resterà come prima

“Tutto resterà com’è; i ministeri a Roma e la Lega al governo”. A parlare è il segretario nazionale del Psi, Riccardo Nencini, che commenta così la proposta dei vertici della Lega di spostare alcuni Ministeri al Nord: “Se gli esponenti ministeriali della Lega credessero davvero in quello che dicono davanti alle telecamere – continua il Segretario – avrebbero dovuto per lo meno annunciare l’abbandono delle tante poltrone che occupano”. “Siamo di fronte invece all’ennesimo polverone, alzato nel carnevale di Pontida con la complicità di Berlusconi, per nascondere l’estrema debolezza di un’alleanza politica che ha esaurito da tempo ogni risorsa e non è in grado – conclude il leader socialista – di rispondere a nessuna delle reali necessità del Paese”.

 

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin