Cosenza, padre Fedele abbandonato dal Vaticano

Un j’accuse forte, sentito. E’ quello di padre Fedele che si sente abbandonato dalla chiesa e dal suo ordine ed invoca l’intervento del Vaticano. Protagonista padre Fedele Bisceglia, l’ex frate accusato di violenza sessuale ai danni di una suora insieme al suo segretario, Antonio Gaudio. ”La Chiesa ed il mio ordine – ha detto – mi hanno abbandonato. Il Vaticano doveva intervenire per convocare me e la suora e chiarire la vicenda”. Tra le lacrime, Padre Fedele ha ricordato che ”a distanza di 47 anni dalla mia ordinazione sono stato privato dei ministeri del sacerdozio”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin