Napoli, killer spara tra i bambini per uccidere Gennaro Esposito

Calabria e Campania senza regole. A Lamezia Terme l’altra sera avevano sparato durante una partitella di calcio per uccidere un uomo, ieri sera anche a Napoli un episodio analogo. Un killer è entrato in azione non curante del fatto che c’erano alcuni bambini che stavano giocando in un parco. Il sicario non ha esitato a sparare dopo una lite che era cominciata poco prima nel corso di una partitella di calcio in strada in un altro quartiere della città. La vittima dell’agguato – Gennaro Esposito, pregiudicato con obbligo di firma – è ora ricoverato in ospedale, mentre il killer è riuscito a fuggire.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, killer spara tra i bambini per uccidere Gennaro Esposito Napoli, killer spara tra i bambini per uccidere Gennaro Esposito ultima modifica: 2011-06-10T04:12:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0