Mugello, grave il pilota di moto Torelli

Ricoverato in prognosi riservata all’ospedale fiorentino di Careggi un pilota di 37 anni, Andrea Torelli, caduto nel corso di una gara motociclistica per la Coppa Fmi-Trofeo Premier in corso di svolgimento all’Autodromo del Mugello. Il pilota e’ caduto nel corso del terzultimo giro della gara alla quale stava partecipando. Il pilota e’ stato intubato e poi trasferito con un’eliambulanza all’ospedale di Careggi a Firenze.

9 su 10 da parte di 34 recensori Mugello, grave il pilota di moto Torelli Mugello, grave il pilota di moto Torelli ultima modifica: 2011-06-05T18:46:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

5 commenti per “Mugello, grave il pilota di moto Torelli

  1. Ga
    6 giugno 2011 at 14:26

    Diciamo le cose come stanno.
    Innanzitutto il cognome è Torello Viera e non Torelli.
    Andrea stava facendo una bellissima gara,
    con un passo di 1:58.
    Il giro era il penultimo e non l’ultimo.
    Andrea è una persona di un’intelligenza e di un anima smisurate.
    Pilota abilissimo, amante delle moto da sempre.
    Mette passione in tutto quello che fa ed è sempre pronto a farsi in quattro per aiutare chi ha bisogno.
    Sempre ottimista, non si arrende mai.
    Queste ultime cose non potevate saperle e son contento che ora le sappiate.
    Evito di commentare ulteriormente,
    a me ora interessa solo che lui torni a stare bene.

    Il suo amico/meccanico/segretariA

  2. 6 giugno 2011 at 14:55

    forza Andrea!!!! facciamo tutti il tifo per te!!!

  3. drummer
    6 giugno 2011 at 16:13

    E’ gia tanto che non abbiano scritto che a quell’eta’ non doveva essre li’…. Solidarieta’ smisurata e un augurio di pronta guarigione a questo ragazzo, da parte di un motociclista cinquantacinquenne, che a questa eta’ “gira” ancora sulle piste di tutta Italia. Auguroni Andrea.

  4. katia
    7 giugno 2011 at 13:22

    Ti voglio bene “TORO”….ti aspettiamo!!!

  5. william
    7 giugno 2011 at 13:33

    Pazza….sei sempre la solitA! Sfriziona e vedi di tirarti fuori alla svelta da questa situazione! un abbraacio a te e tutte le persone che ti sono vicine!
    Ga….accendi il telefono!

Commenti chiusi.