Entro il 2014 l’azzeramento del debito pubblico

Al presidente dell’Ue, Van Rompuy, il Premier Silvio Berlusconi ha tracciato un obiettivo italiano, un impegno: azzerare il deficit entro il 2014. Lo riferiscono fonti diplomatiche al termine dell’incontro bilaterale che il Premier ha avuto con il presidente Ue. Il presidente del Consiglio ha ricordato come il rapporto deficit-pil italiano sia il secondo più basso dopo quello tedesco. Ed è stato ribadito che la valutazione non è limitata ai parametri Maastricht, ma comprende anche criteri quali l’ammontare del debito privato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Entro il 2014 l’azzeramento del debito pubblico Entro il 2014 l’azzeramento del debito pubblico ultima modifica: 2011-06-02T16:48:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

1 commento per “Entro il 2014 l’azzeramento del debito pubblico

  1. 17 giugno 2011 at 11:58

    VIVA BERLUSCONI SILVIO !

    VIVA IL BERLUSCA !

Commenti chiusi.