Mladic, il genocidio di Srebrenica sulla coscienza

A seguito della notizia dell’arresto di Ratko Mladic, sospettato di crimini di guerra in relazione a quanto accaduto a Srebrenica nel 1995, quando vennero uccisi almeno 8000 musulmani, Widney Brown di Amnesty International ha dichiarato: “Ci sono voluti oltre 15 anni ma alla fine le persone che hanno sofferto così tanto ora sperano che Mladic risponderà alla giustizia dei crimini di cui è sospettato. Adesso, le autorità serbe devono rinnovare gli sforzi per arrestare l’altro sospetto, Goran Hadzic, che si ritiene latitante in Serbia o in Bosnia ed Erzegovina”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Mladic, il genocidio di Srebrenica sulla coscienza Mladic, il genocidio di Srebrenica sulla coscienza ultima modifica: 2011-05-26T16:57:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0