Milano, la Moratti subissata di fischi

Aria pesante intorno al sindaco in carica di Milano Letizia Moratti, in corsa insieme a Giuliano Pisapia per la poltrona di primo cittadino del capoluogo meneghino nel ballottaggio del 29 e 30 maggio prossimi. La Moratti, intervenuta al presidio organizzato dalle associazioni di disabili e portatori di handicap, in piazza Duca D’Aosta a Milano, è stata accolta dai fischi. La Letizia nazionale ha provato a rimediare promettendo che “mi farò parte attiva per parlare con il ministro Sacconi per eliminare i tagli al sociale”. A difesa del candidato sindaco del centrodestra è intervenuto il Ministro della Difesa Ignazio La Russa : ”I fischi alla Moratti sono la prova che la sinistra preordina e organizza contestazioni a livelli istituzionali, secondo il suo costume di aggredire l’avversario politico. La Moratti faccia tesoro di questi fischi, che testimoniano che l’aggressione è il tratto caratteristico della sinistra”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, la Moratti subissata di fischi Milano, la Moratti subissata di fischi ultima modifica: 2011-05-20T03:29:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0