Quaranta vigili milanesi in servizio per il concerto di Vasco Rossi

Ci saranno anche 40 ghisa a disposizione del Comune di Modena dal 30 al 2 luglio per aiutare la cittadina emiliana ad affrontare il grande afflusso di persone previsto per il concerto di Vasco Rossi. Questa collaborazione non intaccherà i servizi milanesi che saranno coperti e tutte le spese sostenute saranno rimborsate dal Comune di Modena e nessun costo sarà a carico del Comune di Milano.

Approvate dalla giunta Sala le linee di indirizzo per un accordo di collaborazione tra il Comune di Milano e il Comune di Modena in occasione del concerto di Vasco Rossi del prossimo 1 luglio 2017.

Vasco Rossi

Vasco Rossi: oltre 200 mila persone

Al parco Ferrari per il concerto del rocker italiano sono attese oltre 200 mila spettatori, più della popolazione di Modena che si aggira intorno a 184 mila abitanti, che praticamente raddoppierà. Per questo motivo Modena ha la necessità di ampliare il numero di vigili in servizio per gestire la viabilità intorno al parco e per prevenire congestionamenti nelle aree adiacenti.

Non è la prima volta che la polizia locale di Milano, su base volontaria, è utilizzata a supporto a particolari eventi che riguardano altre città. L’ultimo di questi casi è stato la visita del Papa a Monza o in occasione dell’installazione di The Floating Piers, opera dell’artista Christo, la Polizia locale di Milano è stata chiamata a gestire la viabilità sull’area costiera del lago d’Iseo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Quaranta vigili milanesi in servizio per il concerto di Vasco Rossi Quaranta vigili milanesi in servizio per il concerto di Vasco Rossi ultima modifica: 2017-06-28T02:01:53+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento