Il collaboratore di Olindo Pinciaroli era scappato

A bordo dell’ambulanza veterinaria di Olindo Pinciaroli c’era un italiano trentenne, suo collaboratore, che era fuggito ma è stato rintracciato dai Carabinieri e ora si trova all’ospedale di Osimo. La sua posizione è quella di persona informata sui fatti.

Omicidio Pinciaroli: la ricostruzione

Olindo PinciaroliIl veterinario e il suo assistente erano diretti a Polverigi per dare assistenza medica ad un maneggio. Il trentenne ha ferite a una gamba e alle mani. secondo il suo racconto alle 9.30 sarebbero stati aggrediti da un gruppo di persone.

Tra le ipotesi ci sarebbero la rapina violenta o una discussione degenerata nell’accoltellamento. Pinciaroli girava in tutte le Marche con la sua ambulanza veterinaria. Aveva uno studio a Macerata e uno a Sambucheto, oltre a una scuderia a Morrovalle.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il collaboratore di Olindo Pinciaroli era scappato Il collaboratore di Olindo Pinciaroli era scappato ultima modifica: 2017-05-21T14:07:20+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento