Sassari. La Sardegna onirica di Claudio Demurtas si presenta a Rieti

Sabato 25 maggio alle 18 presentazione, nella Libreria Mondadori in via Roma a Rieti, del romanzo “Chiaro di Venere” di Claudio Demurtas , edito da “Eventualmente”, libro in gara per la 55^ edizione del Premio Campiello. Ne parlerà con l’autore il giornalista Girolamo Berti.

Claudio Demurtas, originario della provincia di Sassari, ha insegnato Economia politica negli istituiti tecnici di Cagliari. La sua spiccata inclinazione per la narrativa lo ha spinto a pubblicare diversi romanzi. L’ultimo, “Chiaro di Venere”, racconta la vicenda personale di un giovane studente universitario, Federico, durante i dieci anni cruciali della sua esistenza che dalla giovinezza lo conducono verso la maturità. La storia, ambientata in una Sardegna onirica dietro cui si celano luoghi reali di Cagliari, Carbonia, Ilbono e Arbatax, si svolge dal 1963 al 1973.

“Chiaro di Venere”, in libreria dallo scorso gennaio, è già stato presentato con successo a Cagliari e in altre città della Sardegna. Prossime tappe, Alessandria e Sassari.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sassari. La Sardegna onirica di Claudio Demurtas si presenta a Rieti Sassari. La Sardegna onirica di Claudio Demurtas si presenta a Rieti ultima modifica: 2017-05-20T09:08:46+00:00 da INPress
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento