Terremoto nella sanità a Parma: arrestati 19 medici e imprenditori

NasUna speculazione a danno dei malati e della pubbliche finanze. Tra gli indagati il noto luminare Guido Fanelli (qui i dettagli). A scoprirla i Carabinieri dei Nas di Parma. Accusati a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione e al riciclaggio, abuso d’ufficio, peculato, truffa aggravata e trasferimento fraudolento di valori, sono stati arrestati 19 dirigenti medici e imprenditori del settore farmaceutico arrestati. Nel mirino dei militari 75 indagati e 17 aziende che sarebbe interessate da attività illecite. I Nas hanno sequestrato due società e mezzo milione di euro. Gli indagati avrebbero favorito le attività commerciali di imprese farmaceutiche estere e nazionali.

Parma: operazione Pasimafi

Per eseguire l’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Parma, sono stati utilizzati 200 militari del Comando per la Tutela della Salute e dei comandi provinciali di 7 Regioni — Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto, Toscana, Umbria e Lazio. I militari hanno arrestato 19 tra medici e imprenditori attivi nella commercializzazione e promozione di farmaci e di dispositivi medici e applicato un sequestro preventivo di due società di comodo allestite per il riciclaggio del provento delle attività illecite ed il sequestro, ai fini della confisca, di quasi mezzo milione d’euro quale profitto per la commissione del reato di corruzione.

Eseguite 52 perquisizioni presso le abitazioni dei professionisti coinvolti nella vicenda e presso le sedi di importanti società e note aziende farmaceutiche. I reati contestati agli indagati sono quelli di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione e al riciclaggio, attuata nel campo della sperimentazione sanitaria e nella divulgazione scientifica per favorire le attività commerciali di imprese farmaceutiche nazionali ed estere, attraverso la commissione di abuso d’ufficio, peculato, truffa aggravata e trasferimento fraudolento di valori.

9 su 10 da parte di 34 recensori Terremoto nella sanità a Parma: arrestati 19 medici e imprenditori Terremoto nella sanità a Parma: arrestati 19 medici e imprenditori ultima modifica: 2017-05-08T11:24:12+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento