Maliano si impicca sulla massicciata della Stazione Centrale di Milano

si impiccaUn ventenne del Mali si è impiccato sul lato della massicciata della Stazione Centrale di Milano che si affaccia su via Ferante Aporti. Il corpo del migrante è stato notato sul muro della banchina rialzata dalla parte della strada e non dei binari, all’altezza del numero civico 81.

Sono arrivati i carabinieri, vigili del fuoco e 118 e l’uomo è stato trasportato a Niguarda dove poco dopo è morto. “Un pensiero a questo cittadino senza dimora. E il bisogno di rafforzare ancora di più la rete degli interventi sociali. In questo Paese la priorità assoluta” ha detto l’assessore alle politiche sociali Pierfrancesco Majorino.

9 su 10 da parte di 34 recensori Maliano si impicca sulla massicciata della Stazione Centrale di Milano Maliano si impicca sulla massicciata della Stazione Centrale di Milano ultima modifica: 2017-05-08T03:41:08+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento