Treviso. Cinquecento pazienti richiamati dall’Asl per essere sottoposti a vaccino

vaccinoRicontattati in 500 per fare il vaccinoTreviso. L’infermiera che avrebbe dovuto effettuare l’iniezione l’annotava ma cestinava fiale. I fatti sarebbero avvenuti lo scorso anno. Sono stati alcuni colleghi a segnalare quanto accaduto. Le autorità avevano aperto un’inchiesta poi archiviata. La donna è stata “trasferita ad altro incarico”.

Si ipotizza di riaprire il caso

La donna potrebbe finire di nuovo sotto inchiesta. CI sarebbero nuovi elementi di prova e i pm di Treviso starebbero valutando l’ipotesi di riaprire il caso.

9 su 10 da parte di 34 recensori Treviso. Cinquecento pazienti richiamati dall’Asl per essere sottoposti a vaccino Treviso. Cinquecento pazienti richiamati dall’Asl per essere sottoposti a vaccino ultima modifica: 2017-04-19T20:37:00+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone