Milazzo. Settantenne violenta bambina di 10 anni

Deve rispondere di un’accusa pesantissima: violenza sessuale su minore. I Carabinieri di Milazzo hanno tratto in arresto un uomo di 78 anni. La misura cautelare è stata emessa dal Gip del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto su richiesta della locale Procura guidata da Emanuele Crescenti. Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Federica Paiola, sono partite a fine ottobre a seguito della denuncia sporta dai genitori dalla vittima, una bambina inglese di 10 anni, in vacanza in Italia con i familiari.

Il racconto

La bimba ha riferito come durante un soggiorno a Stromboli fosse stata avvicinata da un pensionato che, dopo averle salutato, le avrebbe infilato una mano sotto il vestitino, sfiorandole l’abbigliamento intimo. La piccola è fuggita raggiungendo i genitori e raccontando tutto. Le indagini hanno consentito di identificare l’uomo, anche grazie al racconto della bambina che ha riferito la drammatica esperienza”«in modo preciso e dettagliato, senza una minima contraddizione, con una descrizione del tutto coerente con la versione dei fatti ricostruita dagli inquirenti” spiegano i militari. L’uomo, dopo essere stato rintracciato sull’isola di Lipari, è stato condotto in caserma e, dopo le formalità di rito, condotto a Stromboli per essere sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’iter giudiziario.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milazzo. Settantenne violenta bambina di 10 anni Milazzo. Settantenne violenta bambina di 10 anni ultima modifica: 2017-04-01T18:26:04+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone