Carne avariata dal Brasile sulle nostre tavole: oltre 30 funzionari arrestati

Il gigante sudamericano è il più importante esportatore di carne bovina e di pollo al mondo e suoi mercati più importanti sono Europa e Stati Uniti. Lo scandalo della carne avariata, che ha portato all’arresto di una trentina di funzionari pubblici e dirigenti, ha avuto pesanti ripercussioni sull’economia brasiliana.

L’impegno del Governo

Michel Temer, presidente del Brasile, ha tenuto un incontro con gli ambasciatori di Nazioni importatrici di carne per garantire che sono state rafforzate le misure di sicurezza dopo lo scandalo della carne avariata.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento