Sestri Levante. Sei professionisti filmano stupro di una ventenne con disturbi mentali

E’ davvero inquietante la vicenda di cronaca nera avvenuta nel Genovese ai danni di una ventenne affetta da disturbi mentali. Una pagina torbida fatta di sesso imposto con la forza o dopo averla ubriacata.

Hanno tra i 35 e i 69 anni gli orchi indagati per violenza sessuale e violenza sessuale di gruppo. A riportare l’accaduto è l’edizione ligure de Il Secolo XIX. I fatti risalirebbero al 2015 fino al 2016 a Sestri Levante. La ragazza è affetta da un deficit mentale e ha un comportamento da bambina.

Il dramma dei genitori

A scoprire quanto accadeva sono stati i genitori che hanno riscontrato ferite sulla figlia. Una volta in ospedale sono stati trovati segni di una violenza sessuale. Il pm Giuseppe Longo ha aperto un’inchiesta. Ad abusare di lei sono stati 6 uomini, a più riprese, a volte in gruppo. La scena sarebbe stata ripresa – in un’occasione – da un indagato con il cellulare in uno studio professionale. C’era uno dei 6 che aveva più rapporti con la vittima. Si tratta di un uomo di 42 anni. La incontrava a spasso e riusciva ad adescarla. Al diniego della ventenne l’avrebbe stuprata.

Riprese in uno studio di un professionista

L’uomo avrebbe iniziato a toccare la disabile spingendola a fare la stessa cosa con lui davanti ad un cliente, che avrebbe ripreso la scena con il cellulare, e al titolare dello studio. Il pm ha adesso chiuso le indagini e chiederà il rinvio a giudizio del branco.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sestri Levante. Sei professionisti filmano stupro di una ventenne con disturbi mentali Sestri Levante. Sei professionisti filmano stupro di una ventenne con disturbi mentali ultima modifica: 2017-03-18T17:54:05+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook6Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento