Roma. Impegno a portare i bambini, gli adolescenti e i giovani verso la musica

In pieno sviluppo i settori educational delle 2 massime istituzioni romane. Per farsi un’idea basta guardare le pagine dedicate sui siti web ForYouth e la sezione scuole per Santa Cecilia e Opera giovani per il Teatro dell’Opera. Da ultimo 2 ampi progetti, uno su scala locale e l’altro di dimensioni europee, danno valore aggiunto all’impegno dei 2 templi musicali capitolini sul fronte divulgativo e didattico.

Il Teatro dell’Opera

Punta sul canto con finalità educative e di aggregazione nelle scuole: Canta con me coinvolge 200 ragazzi in periferia, stimolando e affiancando – con la propria storica Scuola di Canto Corale – la formazione di piccoli cori. Alla fine, concerto collettivo al Costanzi con borse di studio ai migliori.

L’Accademia di Santa Cecilia

E’ capofila di 1 programma europeo, Music Up Close, che spazia dalla promozione dei lavori di giovani autori agli scambi internazionali in materia di pedagogia musicale, passando per la formazione di giovani “ambasciatori della musica” da inviare nelle scuole d’Europa; senza trascurare le produzioni sonore più innovative, segnate dalla multimedialità, per svegliare le orecchie dei ragazzi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma. Impegno a portare i bambini, gli adolescenti e i giovani verso la musica Roma. Impegno a portare i bambini, gli adolescenti e i giovani verso la musica ultima modifica: 2017-03-06T03:07:13+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento