Rabat. Al bando il burqua stop a produzione e vendita

Svolta storica in Marocco. Il Paese non produrrà e non commercializzerà più il burqa. Rabat dice addio al velo integrale che lascia scoperti solo gli occhi.

Commercianti e produttori sono avvisati

Chi non rispetterà il divieto rischia la confisca della merce e la chiusura dell’esercizio. “Siete invitati a sbarazzarvi delle scorte. Chi contravviene vedrà sequestrate le merci e chiuso il negozio”. Questo l’ordine che circola tra i commercianti marocchini.

Al momento nessun divieto di indossare il velo

La decisione è molto controversa. Il Marocco è un Paese che sta evolvendo rapidamente aprendosi sempre di più al mondo occidentale. L’ordine riguarda al momento i produttori e i rivenditori. Non esiste ad oggi un divieto di indossare il burqa. Anche se questa nuova disposizione potrebbe essere introdotta in breve tempo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rabat. Al bando il burqua stop a produzione e vendita Rabat. Al bando il burqua stop a produzione e vendita ultima modifica: 2017-01-10T03:02:24+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook5Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento