A Milano frutta, verdura e beni di prima necessità a km zero

La Giunta Pisapia ha prorogato fino a giugno 2017 l’esperienza dei mercati contadini nelle 12 aree pubbliche di Milano messe a disposizione di soggetti interessati individuati tramite bando per la vendita dei propri prodotti.

Il prossimo step sarà la redazione di un regolamento comunale, che riconoscerà la presenza dei mercati a filiera corta e le relative aree in cui si tengono.

“Vogliamo consolidare i mercati agricoli”

Lo annuncia l’assessore comunale Pierfrancesco Maran “perché in questo modo valorizziamo il rapporto tra città e mondo rurale”.

Mercati agricoli di Milano

Ecco da chi sono gestiti e quando sono attivi:

Piazza Sant’Eustorgio
Azienda Agricola Maggi – ogni martedì, dalle 9,30 alle 18.30

Piazza San Nazaro in Brolo
CIA Donne in Campo – ogni giovedì, dalle 8 alle 18

Piazza Durante
CIA Donne in Campo – 2° e 4° sabato del mese, dalle 8 alle 14

Piazza Santa Francesca Romana
CIA Donne in Campo – ogni mercoledì, dalle 8 alle ore 18
Via Lomellina (da via Sismondi a viale Corsica)
Agrimercati Brescia – ogni mercoledì,  dalle ore 7 alle ore 14

Piazza Santa Maria del Suffragio
Consorzio Agrituristico Mantovano – ogni sabato, 7,30 alle ore 16,30

Corso Buenos Aires (da piazza Oberdan a via Melzo)
Agrimercati Milano  – cadenza semestrale, la domenica dalle 6,30 alle 20,30

Piazza Leonardo Da Vinci
AIAB Lombardia – ogni mercoledì, dalle 6 alle 16
Via Cadore
AIAB Lombardia – ogni venerdì, dalle 6 alle 16

Piazza Enrico Berlinguer
Consorzio Agricolo Mantovano – ogni giovedì,  dalle 6 alle 15

Via Cambi
Agrimercati Milano – ogni giovedì, dalle 12,30 alle 18,30

Piazza Gramsci
AIAB Lombardia – ogni giovedì, dalle 6 alle 16.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone